WELFARE

Secondo quanto emerso dai dati recentemente pubblicati sono 9.952 i contratti attivi che prevedono forme premiali correlate alla produttività. Di questi, 8.261 sono accordi aziendali e 1.691 territoriali.

Si evidenzia però una distribuzione “a macchia di leopardo” di queste forme di contrattazione all’interno del contesto italiano. Sembrano infatti essere maggiormente diffuse: al Nord (78%; contro il 16% del Centro e l’6% del Sud), nel settore dei servizi (58%) e in quello dell’industria (40%), e – tenendo conto della composizione del tessuto imprenditoriale italiano, composto quasi nella sua totalità di piccole e medie imprese – nella aziende che contano più di 100 dipendenti (32%; contro il 53% delle realtà che hanno meno di 50 addetti e il 15% di quelle con numero di dipendenti compreso fra 50 e 99).

Per quanto riguarda le materie regolamentate dai contratti considerati, dei 9.952 accordi attivi, 7.832 si propongono di raggiungere obiettivi di produttività, 5.785 di redditività, 4.943 di qualità, mentre 1.467 prevedono un piano di partecipazione. Sono, infine, 4.139 quelli che prevedono misure di welfare aziendale (il 42% circa).

Le caratteristiche delle imprese che hanno avuto accesso alla decontribuzione rispecchiano quelle sopra evidenziate. Infatti, nel 69% dei casi hanno sede al Nord (18% al Centro e 13% al Sud), appartengono per il 57% al settore dei servizi e per il 43% a quello dell’industria e sono realtà con più di 100 dipendenti per il 43% (il 14% ha un numero di addetti compreso tra i 50 e i 99 e il 43% ne ha meno di 50).

In questo panorama nazionale ASIA srl, partner Zucchetti, mette a disposizione ZWelfare: il portale per la gestione del welfare aziendale, che permette di gestire con estrema semplicità i Flexible Benefit, forme alternative di retribuzione che consistono in beni e servizi completamente detassati.

La gestione del benessere aziendale è una tematica di forte attualità, perché la normativa ha esteso l’offerta dei beni e servizi in esenzione fiscale in diversi settori: rimborsi su spese di istruzione, spese mediche, interessi su prestiti e mutui, attività sportive, buoni spesa e tanti altri!

Perché il Welfare Aziendale?

La Normativa ha esteso le possibilità di offerta di beni e servizi a favore dei lavoratori in esecuzione fiscale e contributiva, anche in sostituzione di premi di produttività.

Perchè interessa le Aziende?

E’ un modo per rinnovare il rapporto di fiducia tra azienda e lavoratore, sostenendo il potere di acquisto e ottenendo impostanti risparmi grazie all’annullamento del cuneo fiscale.

Quali sono i vantaggi?

Con i flexible benefit, il lavoratore può scegliere a piacimento di quali benefit fruire. Il nostro servizio gestisce tutte le possibilità concesse da TUIR, nessuna esclusa!

L’azienda attiva il servizio e i lavoratori accedono alla piattaforma per scegliere i propri benefit.

  • Tecnologia Responsive

La piattaforma è accessibile da computer, tablet e smartphone grazie ad un’apposita webapp!

  • Piattaforma integrata

Perfetta integrazione con i software della suite HR Infinity Global Solution Zucchetti per la gestione del personale.

  • Assitenza 24/7

Assistiamo il lavoratore con un servizio di supporto sempre attivo.

Quali sono i vantaggi per i lavoratori?

  • Rimborso Spese di Istruzione
  • Interessi su Prestiti e Mutui
  • Cassa Sanitaria
  • Previdenza Integrativa
  • Beni e Servizi
  • Spese per finalità assistenziali
  • Spese per finalità ricreative
  • Formazione extra-professionale e cultura

SCARICA LA BROCHURE WELFARE

Contattaci per un check up gratuito della tua Azienda