ASIA Met - Digitalizzazione un costo o un valore per la tua azienda?

Evoluzione o rivoluzione dei processi?

Idee, esempi e opportunità per una digitalizzazione a piccoli passi!

Stiamo vivendo una trasformazione digitale, a volte ne siamo consapevoli a volte meno.

Sentiamo parlare di digitalizzazione, di 4.0 e oltre, ma in questo scenario di profondo cambiamento come possiamo accogliere le novità?

Durante gli interventi forniremo degli spunti pratici per introdurre in azienda una rivoluzione digitale per piccoli passi. Non è necessario un salto quantico, ma un percorso mirato ed organizzato.

Giovedì 5 dicembre 2019 17:00 - 18.30

Presso Friuli Innovazione

Via Jacopo Linussio, 51 - Udine

Programma e Relatori:

  • Saluti istituzionali - Fabio Feruglio - Direttore Friuli Innovazione
  • L’organizzazione nell’azienda digitale / Alessandra Gruppi – Amministratore Strategia&Controllo Srl
  • I processi come asset aziendale – strumenti a supporto / Alessandro Valerio – Siven srl
  • Soluzione a supporto della nuova normativa inerente la Crisi d’impresa / Luca Zoratti - Asia srl
  • Case history di digitalizzazione nei flussi finanziari
  • Dibattito e chiusura lavori

Evento riservato agli invitati - Contattaci per maggiori INFO


Codice di Prevenzione Incendi

Il Codice di Prevenzione Incendi (DM 3 agosto 2015) è stato modificato dal DM 12 aprile 2019.
Il decreto nasce dalla necessità di semplificare e razionalizzare le attuali norme relative alla prevenzione degli incendi, seguendo gli standard internazionali.

Le modifiche prevedono l’eliminazione, in parte, del cosiddetto doppio binario per le attività non normate, mantenendolo invece per le attività dotate di norma specifica. Per ben 42 tipologie di attività (ex non normate) la Regola Tecnica Orizzontale (RTO) del Codice diventerà l’unico riferimento progettuale.

L’obbligo riguarderà sia le attività di nuova realizzazione sia le modifiche alle attività esistenti, nel caso in cui le misure di sicurezza antincendio presenti nella parte di attività non interessata dall’intervento siano compatibili con gli interventi da realizzare. Le disposizioni contenute nel Codice possono costituire utile riferimento sia per le attività non soggette, che per le attività soggette non rientranti nei limiti di assoggettabilità.

Invece saranno per ora escluse, così come riportato all’art. 3 del decreto, da tale obbligo le RTV (Regole Tecniche Verticali) attuali, per le quali l’uso del Codice resterà un’opzione volontaria.

Gestire la sicurezza sul lavoro è un obbligo di legge che, se non viene rispettato, comporta pesanti conseguenze per l’azienda, ma anche per il datore di lavoro.

Hai bisogno di ottimizzare i processi interni inerenti la sicurezza sul lavoro?

Scopri SAFETY SOLUTION di Zucchetti: un software che ti permette di avere una base dati unica ed integrata e allo stesso tempo in grado di adattarsi a diversi modelli organizzativi aziendali. Ciò significa che qualunque attività, modifica o integrazione viene automaticamente sincronizzata in tutti gli altri moduli della suite in uso all’azienda, riducendo drasticamente le attività routinarie a basso valore aggiunto, ottimizzando i processi e migliorando l’efficienza.

Tutte le fasi del processo, gli uffici e le figure coinvolte (Ufficio del Personale, Ufficio Sicurezza, Ufficio Fornitori, Preposti, RSPP, RLS, Medico Competente, collaboratori) sono collegati tra loro, con importanti vantaggi per la sicurezza dei lavoratori.


Incontro "La nuova crisi di impresa"

In collaborazione con AITI Associazione Italiana Tesorieri D'Impresa, abbiamo organizzato l’incontro “La nuova crisi di impresa – metamorfosi nella gestione dell’azienda” che si terrà il prossimo 14 giugno ore 14 a Udine presso la Sala Convegni dell’ I.S.I.S. - B. Stringher

Il numero delle aziende interessate alla nuova Legge decuplicherà rispetto alle attuali, e saranno obbligate a dotarsi dell'organo di controllo quelle che supereranno una di queste tre soglie dimensionali:

- 2 Milioni di Fatturato
- 2 Milioni di Attivo
- 10 dipendenti

La partecipazione all’evento è gratuita.

Clicca e Scarica il MODULO DI ISCRIZIONE

Programma della giornata:

Ore 14.00 - Registrazione

Ore 14.15 - Saluti e apertura dei lavori a cura di AITI

Ore 14.30 - "Rischi globali e internazionalizzazione. Geopolitica e tassi di cambio a confronto: scenari e controllo del rischio proattivo"
Wlademir Basia - Valori & Finanza Investimenti SIM

Ore 15.00 - Allerta, crisi e insolvenza nel nuovo CCI. Opportunità di crescita professionale o solo maggiori responsabilità?
Stefano Petronio – Studio Legale Petronio

Ore 15.30 - Salvaguardia Crisi di Impresa: nuovi obblighi e nuove opportunità per le imprese
Maurizio Castelli - Senior Partner Strategya Srl

Ore 16.00 - Il rating come indicatore della gestione aziendale
Mattia Ciprian - Presidente di Modefinance

Ore 16.30 - Strumenti di allerta preventiva: la Centrale Rischi Banca d’Italia (CR) quale fonte di dati utili e oggettivi a supporto delle imprese e degli organi di controllo societari nel contesto del nuovo codice.
Danilo Giubellino - Acris

Ore 17.00 - DocFinance, Allenati al cash flow!
Luca Zoratti - Amministratore Asia srl

Ore 17.30 - La certificazione come strumento di prevenzione
Fabrizio Fujani - Business Stream Manager TUV

Ore 18.00 - A scuola di Tesoreria - Il nuovo percorso per la formazione finanziaria degli Student
Anna Maria Zilli - Dirigente Scolastico ISIS "B.Stringher”

Ore 18.15 - Conclusioni dei lavori


Business Safety | Approfondimenti Riskio

[fusion_text]Officina HR organizza primo di una serie di eventi del percorso denominato “RISKIO”, in cui andranno analizzate e indicate le soluzioni per le diverse criticità che si possono verificare nella vita di un’azienda.
Focus del primo incontro: la tutela dell’organizzazione, del proprio business e delle figure apicali dell’organigramma.

Ti aspettiamo giovedì 13 giugno 2019 alle ore 14.00 presso l’Hotel Franz di Gradisca d’Isonzo

Ingresso gratuito – registrazione obbligatoria, posti limitati[/fusion_text][separator style_type="single" top_margin="" bottom_margin="20" sep_color="" icon="" width="" class="" id=""][fusion_text]Officina HR inizia un percorso denominato RISKIO, in cui verranno analizzate e indicate le soluzioni per le diverse criticità che si possono verificare nella vita di un’azienda: dal rischio alla salute e sicurezza, a quello finanziario, economico, informatico ecc.

Il primo incontro di questa serie, denominato Business Safety, si terrà il 13 giugno presso l’Hotel Franz di Gradisca d’Isonzo.

Il tema oggetto dell’incontro sarà la sicurezza sul lavoro intesa come strategia aziendale, con focus sulla tutela dell’organizzazione, del proprio business e delle figure apicali dell’organigramma.

SCARICA L'INVITO ↓[/fusion_text][separator style_type="none" top_margin="20" bottom_margin="10" sep_color="" icon="" width="" class="" id=""][one_third last="no" spacing="yes" background_color="" background_image="" background_repeat="no-repeat" background_position="left top" border_size="0px" border_color="" border_style="" padding="" class="" id=""][button link="" color="custom" size="" type="flat" shape="" target="_self" title="" gradient_colors="#f59c00|#f59c00" gradient_hover_colors="|" accent_color="" accent_hover_color="" bevel_color="" border_width="1px" shadow="" icon="" icon_position="left" icon_divider="no" modal="" animation_type="0" animation_direction="left" animation_speed="1" alignment="" class="" id=""]ISCRIVITI [/button][/one_third][two_third last="yes" spacing="yes" background_color="" background_image="" background_repeat="no-repeat" background_position="left top" border_size="0px" border_color="" border_style="" padding="" class="" id=""][fusion_code][/fusion_code][/two_third][separator style_type="none" top_margin="30" bottom_margin="30" sep_color="" icon="" width="" class="" id=""][one_third last="no" spacing="yes" background_color="" background_image="" background_repeat="no-repeat" background_position="left top" border_size="0px" border_color="" border_style="" padding="" class="" id=""][separator style_type="none" top_margin="30" bottom_margin="" sep_color="" icon="" width="" class="" id=""][imageframe lightbox="no" style_type="none" bordercolor="" bordersize="0px" borderradius="0" stylecolor="" align="center" link="" linktarget="_self" animation_type="0" animation_direction="down" animation_speed="0.1" class="" id=""] [/imageframe][/one_third][two_third last="yes" spacing="yes" background_color="" background_image="" background_repeat="no-repeat" background_position="left top" border_size="0px" border_color="" border_style="solid" padding="" class="" id=""][fusion_text]La rete di professionalità al servizio delle aziende e delle risorse umane. 

Asia Srl - Studio Veronese Ambiente & Sicurezza - Studio Mosetti Compagnone - Smatt Hr Business Partner - Ambient 7 Soluzioni Informatiche - A.I.GO Services Investigazioni e Sicurezza - Minerva Group - Cooperjob agenzia per il lavoro[/fusion_text][/two_third][separator style_type="single" top_margin="20" bottom_margin="20" sep_color="" icon="" width="" class="" id=""][fusion_text]PROGRAMMA

Ore 14.00 - 14.15 | Coffee Break

Ore 14.30 - 15.45 | Safety come strategia dell'Organizzazione. Dalla Visura Camerale ai reparti produttivi. Dalla 231 alla Sorveglianza Sanitaria.

Ing. Fabio Veronese

Avv. Giulio Mosetti

Dott. Giuliano Pesel

Ore 15.00 - 16.50 | Technostress e clausole contrattuali di "libertà digitale" 

Dott. Battistutta Manolo

Ing. Barbara Scocchi (RSPP Wärtsilä s.p.a.)

Avv. Giulio Mosetti

Ore 17.00 - 17.50 | Il gestionale come Sintesi

Dott. Luca Zoratti

Ing. Fabio Veronese

Ore 17.50 - 18.00 | FONARCOM. Come finanziare la formazione

Dott. Michele Mazza

Ore 18.00 | Aperitivo con buffet a bordo piscina[/fusion_text]


Case History - MIPOT S.P.A.

Breve presentazione del Cliente:
Ragione sociale: MIPOT S.P.A.
Settore merceologico: Elettronica industriale
Numero dipendenti: 70
Fatturato: € 9.000.000
Sito internet: MIPOT S.P.A.

Breve descrizione del Cliente:
La MIPOT è stata fondata nel 1973. I primi prodotti sono stati i potenziometri, resistenze di precisione e reti resistive per il settore elettronico professionale; Anni dopo l'azienda ha abbandonato la produzione di potenziometri e si è concentrata sui circuiti “ibridi” con la produzione di schede SMT (Montaggio a Tecnologia Superficiale).
Nei primi anni '90 l'azienda ha deciso di allargare la sede produttiva, da 1.500 3.500 mq. Sono state introdotte nuove attrezzature di produzione (macchine pick and place e automatic bonder). Nel 2008, sono stati aggiunti ulteriori 1.250 mq, portando la superficie coperta di produzione a quasi 5.000 mq.

MIPOT S.p.A. oggi è un unità produttiva ad elevato contenuto tecnologico operante nel campo dell'elettronica industriale e professionale specializzata nella progettazione e produzione di:

  • Circuiti a radiofrequenza standard e su specifica;
  • Progettazione di reti "wireless";
  • Circuiti SMT e misti;
  • Circuiti ibridi in Film Spesso;
  • Deposizione di Film Sottile per l'industria elettronica;
  • Assemblaggi professionali per applicazioni di ricerca e spaziali;
  • Servizi di montaggio e collaudo (contract-manufacturing).

Esigenze del Cliente:
Mipot era alla ricerca di una soluzione integrata che andasse a sostituire i suoi applicativi, oramai datati, di paghe e presenze, facenti capo a 2 differenti fornitori.
Mipot storicamente elabora internamente i cedolini paga per i suoi dipendenti, e desiderava proseguire in questa direzione, con una soluzione software all’avanguardia e con un partner tecnologico del territorio.
Come vincolo, aveva richiesto il mantenimento dell’hw esistente: i terminali per la rilevazione delle presenze già presenti in azienda.

Progetto realizzato:
Il progetto realizzato da Asia mediante l’installazione di Infinity HR Zucchetti ha portato Mipot ad avere una piattaforma unica per la gestione dei dati del personale.
Questa, non solo ha consentito l’integrazione dei processi di rilevazione presenze con l’area delle paghe – primo obiettivo del cambiamento -, ma ha favorito anche il raggiungimento di altri importanti risultati quali:

  1. il coinvolgimento del personale nei processi di dichiarazione presenza/assenza, mediante l’implementazione di WORKFLOW Presenze;
  2. uno sviluppo moderno della comunicazione aziendale, mediante l’apertura a tutta la popolazione aziendale delle funzionalità del INFINITY PORTAL.

I motivi della scelta del Cliente:
RISPONDE: La Dott.ssa Tomsic Luciana
Ruolo in azienda: Responsabile amministrativa e del personale

Tutti i dipendenti accedono al portale e interagiscono direttamente con la funzione della gestione delle paghe per le assenze-presenze, oltre che per la disponibilità del cedolino ed altri documenti pubblicati.
Abbiamo di conseguenza eliminato la gestione cartacea dei giustificativi e consegna cedolini ed ottenuto una maggiore efficienza anche per quanto riguarda l’ archiviazione automatica dei dati nel sistema.
I responsabili dei vari reparti hanno i dati aggiornati in rete ed una visibilità immediata delle assenze, anche future, per la pianificazione della produzione.


LA RIVOLUZIONE DIGITALE IN UNA AZIENDA LEADER NEL SETTORE DELL'AUTOMOTIVE

DOC FINANCE al centro dell'attività aziendale, in grado di far dialogare proattivamente ERP e flussi bancari.

Prima della nostra implementazione le performance erano le seguenti:

  • ritardo medio riconcilia e/c 4 mesi
  • organizzazione per brand
  • monitoraggio PNF manuale
  • budget di cassa max a 3 gg
  • controllo commissioni e costo del debito: trimestrale

Grazie a DOC FINANCE queste le ottimizzazioni:

  • riconcilia giornaliera
  • organizzazione per tipo di attività
  • monitoraggio PNF costante
  • budget di cassa mensile
  • controllo commissioni e costo del debito: continuativo

Brochure DocFinance

Per valutazioni e approfondimenti CONTATTACI

 


Italia Risk Forum III

Italia Risk Forum è un evento organizzato da Blulink e DocFinance, due realtà imprenditoriali del territorio reggiano.
Spesso sentiamo parlare di rischio, lo associamo a tanti significati ma non riusciamo mai ad arrivare ad una conclusione.
Cosa si rischia educando? Cosa può succedere cambiando vita? Cosa è il rischio? Il nostro cervello come si comporta di fronte al rischio?
Perché a Reggio Emilia? Perché è la capitale italiana del valore, secondo i recenti studi economici, ma soprattutto perché noi siamo di Reggio Emilia.

SCOPRI DI PIU'


WELFARE

Secondo quanto emerso dai dati recentemente pubblicati sono 9.952 i contratti attivi che prevedono forme premiali correlate alla produttività. Di questi, 8.261 sono accordi aziendali e 1.691 territoriali.

Si evidenzia però una distribuzione "a macchia di leopardo" di queste forme di contrattazione all’interno del contesto italiano. Sembrano infatti essere maggiormente diffuse: al Nord (78%; contro il 16% del Centro e l’6% del Sud), nel settore dei servizi (58%) e in quello dell’industria (40%), e - tenendo conto della composizione del tessuto imprenditoriale italiano, composto quasi nella sua totalità di piccole e medie imprese - nella aziende che contano più di 100 dipendenti (32%; contro il 53% delle realtà che hanno meno di 50 addetti e il 15% di quelle con numero di dipendenti compreso fra 50 e 99).

Per quanto riguarda le materie regolamentate dai contratti considerati, dei 9.952 accordi attivi, 7.832 si propongono di raggiungere obiettivi di produttività, 5.785 di redditività, 4.943 di qualità, mentre 1.467 prevedono un piano di partecipazione. Sono, infine, 4.139 quelli che prevedono misure di welfare aziendale (il 42% circa).

Le caratteristiche delle imprese che hanno avuto accesso alla decontribuzione rispecchiano quelle sopra evidenziate. Infatti, nel 69% dei casi hanno sede al Nord (18% al Centro e 13% al Sud), appartengono per il 57% al settore dei servizi e per il 43% a quello dell’industria e sono realtà con più di 100 dipendenti per il 43% (il 14% ha un numero di addetti compreso tra i 50 e i 99 e il 43% ne ha meno di 50).

In questo panorama nazionale ASIA srl, partner Zucchetti, mette a disposizione ZWelfare: il portale per la gestione del welfare aziendale, che permette di gestire con estrema semplicità i Flexible Benefit, forme alternative di retribuzione che consistono in beni e servizi completamente detassati.

La gestione del benessere aziendale è una tematica di forte attualità, perché la normativa ha esteso l’offerta dei beni e servizi in esenzione fiscale in diversi settori: rimborsi su spese di istruzione, spese mediche, interessi su prestiti e mutui, attività sportive, buoni spesa e tanti altri!

Perché il Welfare Aziendale?

La Normativa ha esteso le possibilità di offerta di beni e servizi a favore dei lavoratori in esecuzione fiscale e contributiva, anche in sostituzione di premi di produttività.

Perchè interessa le Aziende?

E' un modo per rinnovare il rapporto di fiducia tra azienda e lavoratore, sostenendo il potere di acquisto e ottenendo impostanti risparmi grazie all'annullamento del cuneo fiscale.

Quali sono i vantaggi?

Con i flexible benefit, il lavoratore può scegliere a piacimento di quali benefit fruire. Il nostro servizio gestisce tutte le possibilità concesse da TUIR, nessuna esclusa!

L'azienda attiva il servizio e i lavoratori accedono alla piattaforma per scegliere i propri benefit.

  • Tecnologia Responsive

La piattaforma è accessibile da computer, tablet e smartphone grazie ad un'apposita webapp!

  • Piattaforma integrata

Perfetta integrazione con i software della suite HR Infinity Global Solution Zucchetti per la gestione del personale.

  • Assitenza 24/7

Assistiamo il lavoratore con un servizio di supporto sempre attivo.

Quali sono i vantaggi per i lavoratori?

  • Rimborso Spese di Istruzione
  • Interessi su Prestiti e Mutui
  • Cassa Sanitaria
  • Previdenza Integrativa
  • Beni e Servizi
  • Spese per finalità assistenziali
  • Spese per finalità ricreative
  • Formazione extra-professionale e cultura

SCARICA LA BROCHURE WELFARE

Contattaci per un check up gratuito della tua Azienda


FATTURAZIONE ELETTRONICA

DIGITAL HUB ZUCCHETTI

Con il software di Fatturazione Elettronica Zucchetti scambi fatture elettroniche tra privati (B2B) e con la Pubblica Amministrazione (B2G).

Il servizio Zucchetti è perfettamente integrato con il gestionale utilizzato in azienda (anche con i gestionali non Zucchetti) e automatizza l'intero iter di fatturazione. Puoi gestire completamente il processo di fatturazione elettronica, sia ciclo attivo che ciclo passivo:

  • Invii fatture elettroniche (nel formato XML) a privati e PA attraverso il Sistema di Interscambio dell'Agenzia delle Entrate
  • Ricevi le fatture dai fornitori e gestisci completamente l'intero ciclo passivo
  • Il sistema di notifiche ti informa sulla consegna del documento
  • Firmi digitalmente le fatture per garantire autenticità, integrità e non ripudiabilità del documento
  • Conservi digitalmente le fatture a norma di legge

SCARICA LA BROCHURES Fatturazione Elettronica

 

 


INFINITY ZUCCHETTI

Un nuovo punto di vista sui processi aziendali!

Infinity Zucchetti è la suite software completa per l'impresa che vuole gestire tutti i processi aziendali.

Tutte le soluzioni della suite sono pensate e progettate per il web, quindi senza alcuna installazione sono raggiungibili da qualunque luogo.

Con Infinity Zucchetti l’azienda diventa un Virtual Workspace, accessibile ovunque da desktop o dispositivi mobile: rendere accessibili le informazioni, eseguire transazioni in tempo reale e collaborare con gli utenti interni ed esterni all'ecosistema aziendale significa semplificare le attività quotidiane e massimizzare l’efficienza.
Una piattaforma completa per tutte le esigenze dell'azienda... più la tua!

Infinity Zucchetti offre risposte semplici a tutti i processi di gestione.

Ogni software è sviluppato con lo stesso linguaggio ed è totalmente web-nativo per offrire un’unica user experience, favorire la collaborazione all’interno delle diverse divisioni aziendali e porre le basi per la realizzazione di articolati progetti e sistemi informativi.

Tutti gli strumenti per la digitalizzazione dei processi aziendali!

Grazie a strumenti di supporto indispensabili per ogni manager aziendale (analytics, BPM e workflow, collaboration ecc.) Infinity Zucchetti consente minori costi d'acquisto, di manutenzione e d'infrastruttura.

Infinity Zucchetti è inoltre una tecnologia flessibile perchè consente la personalizzazione delle soluzioni in base alle reali esigenze dell'azienda con la realizzazione di articolati progetti e sistemi informativi ad hoc.