Case History – MIPOT S.P.A.

Breve presentazione del Cliente:
Ragione sociale: MIPOT S.P.A.
Settore merceologico: Elettronica industriale
Numero dipendenti: 70
Fatturato: € 9.000.000
Sito internet: MIPOT S.P.A.

Breve descrizione del Cliente:
La MIPOT è stata fondata nel 1973. I primi prodotti sono stati i potenziometri, resistenze di precisione e reti resistive per il settore elettronico professionale; Anni dopo l’azienda ha abbandonato la produzione di potenziometri e si è concentrata sui circuiti “ibridi” con la produzione di schede SMT (Montaggio a Tecnologia Superficiale).
Nei primi anni ’90 l’azienda ha deciso di allargare la sede produttiva, da 1.500 3.500 mq. Sono state introdotte nuove attrezzature di produzione (macchine pick and place e automatic bonder). Nel 2008, sono stati aggiunti ulteriori 1.250 mq, portando la superficie coperta di produzione a quasi 5.000 mq.

MIPOT S.p.A. oggi è un unità produttiva ad elevato contenuto tecnologico operante nel campo dell’elettronica industriale e professionale specializzata nella progettazione e produzione di:

  • Circuiti a radiofrequenza standard e su specifica;
  • Progettazione di reti “wireless”;
  • Circuiti SMT e misti;
  • Circuiti ibridi in Film Spesso;
  • Deposizione di Film Sottile per l’industria elettronica;
  • Assemblaggi professionali per applicazioni di ricerca e spaziali;
  • Servizi di montaggio e collaudo (contract-manufacturing).

Esigenze del Cliente:
Mipot era alla ricerca di una soluzione integrata che andasse a sostituire i suoi applicativi, oramai datati, di paghe e presenze, facenti capo a 2 differenti fornitori.
Mipot storicamente elabora internamente i cedolini paga per i suoi dipendenti, e desiderava proseguire in questa direzione, con una soluzione software all’avanguardia e con un partner tecnologico del territorio.
Come vincolo, aveva richiesto il mantenimento dell’hw esistente: i terminali per la rilevazione delle presenze già presenti in azienda.

Progetto realizzato:
Il progetto realizzato da Asia mediante l’installazione di Infinity HR Zucchetti ha portato Mipot ad avere una piattaforma unica per la gestione dei dati del personale.
Questa, non solo ha consentito l’integrazione dei processi di rilevazione presenze con l’area delle paghe – primo obiettivo del cambiamento -, ma ha favorito anche il raggiungimento di altri importanti risultati quali:

  1. il coinvolgimento del personale nei processi di dichiarazione presenza/assenza, mediante l’implementazione di WORKFLOW Presenze;
  2. uno sviluppo moderno della comunicazione aziendale, mediante l’apertura a tutta la popolazione aziendale delle funzionalità del INFINITY PORTAL.

I motivi della scelta del Cliente:
RISPONDE: La Dott.ssa Tomsic Luciana
Ruolo in azienda: Responsabile amministrativa e del personale

Tutti i dipendenti accedono al portale e interagiscono direttamente con la funzione della gestione delle paghe per le assenze-presenze, oltre che per la disponibilità del cedolino ed altri documenti pubblicati.
Abbiamo di conseguenza eliminato la gestione cartacea dei giustificativi e consegna cedolini ed ottenuto una maggiore efficienza anche per quanto riguarda l’ archiviazione automatica dei dati nel sistema.
I responsabili dei vari reparti hanno i dati aggiornati in rete ed una visibilità immediata delle assenze, anche future, per la pianificazione della produzione.